13 OTT 2020 - NUOVO DPCM

Il nuovo Decreto emanato il 13 ottobre stabilisce all’art.1 punto 6 che:

– l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere svolte presso palestre, piscine, centri e circoli sportivi, pubblici e privati, ovvero presso altre strutture ove si svolgono attività dirette al benessere dell’individuo attraverso l’esercizio fisico, sono consentite nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento, in conformità con le linee guida emanate dall’Ufficio per lo sport (in allegato) sentita la Federazione medico sportiva italiana (FMSI), fatti salvi gli ulteriori indirizzi operativi emanati dalle Regioni e dalle Province autonome, ai sensi dell’ art. 1, comma 14, del decreto-legge n. 33 del 2020

– lo svolgimento degli sport di contatto, come individuati con successivo provvedimento del

Ministro dello Sport è consentito, da parte delle società professionistiche e, a livello sia agonistico che di base, dalle associazioni e società dilettantistiche riconosciute dal CONI, dal Comitato italiano paralimpico (CIP), nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in settori analoghi; sono invece vietate tutte le gare, le competizioni e tutte le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere amatoriale.

 

Con “sport di contatto” vengono indicate tutte le discipline sportive in cui è impossibile mantenere la distanza di sicurezza dalle altre persone (di norma 1 metro, che sale a 2 quando si è impegnati in un’attività fisica intensa). In allegato potete trovare una tabella che elenca tutti gli sport definiti “di contatto”.

 

Ricordiamo poi che valgono sempre le linee guida delle Federazioni di riferimento per le discipline praticate indipendentemente dal fatto che le ASD/SSD siano affiliate solo ad ASC e non alle Federazioni specifiche. 

Al link https://www.coni.it/it/speciale-covid-19 sono raccolte tutte le linee guida emesse fin ora.